Il Cenacolo con Maria richiama, nel nome stesso, il momento in cui a Gerusalemme, nella camera alta, Maria ha riunito e tenuto insieme gli apostoli, sgomenti e impauriti per i grandi avvenimenti a cui avevano assistito – la passione, morte, risurrezione e ascensione di Gesù al Cielo – nell’attesa della discesa dello Spirito Santo che Gesù stesso aveva promesso prima di tornare al Padre. (Atti degli Apostoli 1,14)
Il punto d’incontro, oggi come allora, è Maria che ci riunisce intorno a sé, preoccupati e smarriti, immersi in questa società che fomenta confusione, paura, false compassioni e ideologie. E allora ecco che Nostra Madre, ci viene incontro, ci aiuta e ci indica l’”arma” per combattere tutti i mali: “Il Rosario costituirà un mezzo poderoso per aiutarci a mantenere la fede, la speranza e la carità (Fatima, suor Lucia); Il Rosario può fare i miracoli nel mondo e nella vostra vita” (Medjugorje, Messaggio 25 gennaio 1991).
Il Cenacolo con Maria  è affidato alle cure di noi donne – dotate per natura  di una maggiore sensibilità alla dimensione spirituale e all’accoglienza verso l’altro – ma è aperto a tutti. Il nostro intento è diffondere la bellezza della preghiera del Rosario a cominciare dalla famiglia, senza voler convincere o imporre nulla, perché otterremmo l’effetto contrario, ma con l’esempio, la preghiera e l’amore.
Si può partire in modo evangelico in due o tre persone – con un familiare, un’amica –  come dice Gesù: ”Dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro” (Matteo 18,20). Quello che conta non è il numero dei partecipanti ma la dedizione e la perseveranza con cui noi donne custodiamo il Cenacolo con Maria: come una piantina che per crescere  e portare frutto necessita delle nostre cure amorevoli e di essere annaffiata ogni giorno.
 Desideriamo che ai nostri incontri si respiri un’aria accogliente, familiare, che sia un momento di ristoro per l’anima, per rinfrancarci dalle nostre preoccupazioni e portare la pace nei nostri cuori.
Il Cenacolo con Maria si tiene una volta al mese: il giorno può variare da cenacolo a cenacolo, a seconda delle diverse esigenze; lo stesso vale per  il luogo, può essere in parrocchia, in casa..
La responsabile del cenacolo riceve il programma di preghiera  via email con:
      le meditazioni dei misteri del Rosario, che cambiano di mese in mese, per esempio a gennaio                        recitiamo i misteri della gioia, a febbraio quelli della luce, e così via; durante l’anno completiamo per             tre volte il giro di tutti i misteri.
          – i Messaggi della Regina della Pace del 2 e del 25 del mese.
La potenza del Cenacolo con Maria è che, seppur distribuiti in diversi luoghi e lontani logisticamente, pregano all’unisono per la stessa intenzione: il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria.
E l’unione fa la forza!
Chi desidera saperne di più, può contattarci a: info@costolarosa.it
Simona

No comments yet.

Leave a comment

Your email address will not be published.